Il dispositivo, programmato per essere collocato negli edifici che risentono della patologia, agisce su diversi piani.

Innanzitutto è indispensabile "risanare" la situazione energetica e geopatica del luogo.
Questo avviene attraverso l'armonizzazione della cosiddetta "fase" di tutte le perturbazioni geopatiche che sono: acque scorrenti sotterranee, rete di Hartmann, rete di Curry, faglie sotterranee in tensione, trazione, compressione, ecc.

L'armonizzazione della "fase" porta a "spegnere" tutti i "rumori di fondo" delle alterazioni magnetiche geologiche, ripristinando un equilibrio energetico ed una giusta polarità tra strutture murarie verticali e terreno.

La sofisticata programmazione del dispositivo agisce contemporaneamente sulle molecole d'acqua presenti nei muri, attraverso un riordino dei domini di coerenza delle particelle di acqua.

 

Si riesce in questo modo a modificare sostanzialmente il campo bioelettrico che si era sviluppato in modo anomalo.

 

In ultimo avviene una decisa diminuzione della tensione superficiale dell'acqua, agevolando la discesa del liquido verso il terreno, sfruttando la forza di gravità.

Risultato: La maggior parte delle molecole d'acqua presenti nelle murature si riportano nel terreno in modo naturale, mentre una piccola parte evapora attraverso le superfici; il tempo impiegato per la conclusione del fenomeno è compreso tra uno e tre anni circa.

 

La durata del fenomeno dipende da queste variabili:

Quantità di acqua presente, natura del sistema murario, condizioni climatiche interne ed esterne, natura geologica del terreno, presenza di sali all'interno delle murature, situazione energetica del sito.

 

Fornitura e posa in opera di tecnologia per il prosciugamento definitivo di muri, soggetti a patologia di umidità da risalita capillare, quale Dry Up, prodotta dalla ditta Atena srl di Brisighella, basata sull’utilizzo dei campi energetici naturali e, in particolar modo, il campo elettromagnetico denominato “Modi stazionari o Risonanza di Schumann”.

Il processo fisico agisce sulla differenza di potenziale elettrico presente tra la zona bassa della muratura e la zona alta della stessa e sulla tensione superficiale dell’acqua, portando il sistema ad un riequilibrio, con l’effetto di prosciugamento dall’umidità presente per risalita capillare e conseguente stabilizzazione dei Sali cristallizzati.

La tecnologia Dry Up induce un’armonizzazione delle perturbazioni geopatiche generate da acque correnti sotterranee, e delle faglie del terreno in tensione.

L’armonizzazione comporta un riordino dei domini di coerenza dell’acqua e, conseguentemente, modifica il campo bioelettrico anomalo generatosi nelle murature, diminuendo al contempo la tensione superficiale dell’acqua, che defluisce poi per gravità nel terreno di provenienza.

La tecnologia sarà in grado di prosciugare le strutture murarie e di preservarle asciutte nel tempo, evitando ulteriori e futuri fenomeni di risalita capillare.

Sono compresi i seguenti oneri:

  1. Trasporto.

  2. Installazione del/dei dispositivi necessari a operare sull’edificio interessato dall’intervento.

  3. Tre analisi diagnostiche complete, come da descrizione seguente, eseguite al momento dell’installazione e ripetute due volte nel tempo per monitorare l’effettivo prosciugamento dei muri:

    • Verifica dell’inquinamento elettromagnetico e geopatico ambientale.

    • Analisi diagnostica dell’umidità presente nei muri eseguita con il metodo ponderale mediante essiccazione di campioni della muratura, prelevati in profondità con carotaggio. Le analisi saranno effettuate con il metodo termogravimetrico (norma UNI 11085 del novembre 2003).

    • In alternativa al metodo ponderale potrà essere utilizzato il metodo conduttimetrico, utilizzato dell’I.S.C.R. (Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro), meno invasivo per numero e dimensione dei fori, (lettura dell’impedenza) eseguito a diverse profondità ed altezze.

    • Analisi chimica quali-quantitativa dei Sali presenti nella muratura, in particolare su nitrati, nitriti, solfati e cloruri.

    • Misurazione del clima esterno ed interno (umidità e temperatura dell’aria).

    • Test di rilevamento dei potenziali elettrici della muratura, sia verticale sia orizzontale (in presenza di intonaci).

    • Relazione tecnica contenente tutti i dati acquisiti e confrontati con quelli precedenti.


A prosciugamento avvenuto sarà rilasciato un certificato di garanzia di prosciugamento.

Il funzionamento del/dei dispositivi sarà garantito per 20 anni dalla data di installazione.

 

Prezzo a misura, riferito alla superficie lorda (compreso i muri) del Piano Terreno di M2………………….., pari a € …………… al M2
 

© 2017 by ATENA srl.

Via Marzeno 65 - 48013 BRISIGHELLA - ITALY

P.Iva IT 02518570391

CODICE IDENTIFICATIVO: M5UXCR1

Tel +39 0546  060600  info@quantumdryup.it

 Tutti i diritti riservati.

Per riprodurre immagini e testi è necessaria autorizzazione

Le immagini dei dispositivi sono indicative.

Gli apparecchi possono subire piccole variazioni dimensionali e ponderali.